il progetto

 

Benvenuti in Toyssimi

Toyssimi è una collaborazione di Scuola Tam Tam e ilVespaio in cui 100 bambini creano assieme a 100 designer il giocattolo dei loro sogni. I laboratori progettuali si tengono nel reparto pediatrico di un ospedale, in una casa-famiglia o in una scuola e ogni designer fa coppia con un bambino.

Ogni designer coinvolto ha riempito una valigia dei materiali più disparati come corda, fil di ferro, mastice, legnetti, tappi di plastica, rifiuti, scarti di produzione ed ha incontrato un bambino con cui ha formato una coppia creativa.

Durante i laboratori sono svaniti i ruoli tradizionali: chi è il maestro? Chi è l’allievo? Chi è il designer? E il bambino? Nel percorso creativo ogni designer ha lasciato sempre piena libertà e autonomia al bambino. In questo modo la fantasia si è sprigionata senza limiti e ha generato risultati imprevedibili e sorprendenti. I bambini si sono inventati così un giocattolo fantasmagorico, mirabolante, stupefacente e soprattutto unico.

 
 

gli ideatori

Il progetto nasce da un’idea di Alessandro Guerriero, Sebastiano Ercoli e Alessandro Garlandini de ilVespaio e Linda Ferrari.

Scuola Tam Tam

TAM TAM è una scuola di eccellenza e si occupa di attività visive. È una scuola GRATIS. Suo direttore è Alessandro Guerriero. Nasce da un’idea di Alessandro Guerriero, Alessandro Mendini, Riccardo Dalisi e Giacomo Ghidelli.

Il Vespaio

ilVespaio è un network di professionisti che si occupano di ecodesign e sostenibilità a 360°. ilVespaio analizza scarti di produzione aziendale o rifiuti di eventi, e studia soluzioni per trasformarli in merchandising, nuovi prodotti o allestimenti.

ringraziamenti

Il progetto non sarebbe mai stato possibile senza l'aiuto delle amministrazioni e del personale operativo degli ospedali, e soprattutto senza l'entusiasmo dei bambini.

Si ringraziano in particolare Giovanna Diodati di Officina cambiodidestinazione, che ha svolto un ruolo fondamentale nell'organizzazione del laboratorio tenutosi a Pescara, con il supporto di Epica Srl; Antonia Teatino di o2italia, che ha organizzato e condotto i laboratori a Milazzo; e Anita Donna Bianco di C12, cui va il merito di aver portato Toyssimi a Torino.